Chiarimenti certificato medico per rientro a scuola

  • Alle Famiglie e agli Alunni
  • Al Personale Docente
  • Al DSGA
  • Al sito web

Si comunica alle SS.VV. che, in caso di sintomi che abbiano causato l’allontanamento dalla scuola di un alunno o l’assenza per più giorni, in base alla valutazione del pediatra di libera scelta o del medico di medicina generale, potranno verificarsi due situazioni:

– Se si sospetta un caso di Covid-19, il pediatra di libera scelta (o medico di medicina generale) valuta se richiedere, con le modalità in uso nella propria ASL, l’esecuzione del tampone diagnostico. In caso di esito positivo, il Dipartimento di sanità pubblica avviserà il referente scolastico Covid-19 e l’alunno rimarrà a casa fino alla scomparsa dei sintomi e all’esito negativo di due tamponi, eseguiti ad almeno 24 ore di distanza, seguendo le indicazioni del Dipartimento in merito alla riammissione in comunità. L’alunno rientrerà poi a scuola con attestato del Dipartimento di sanità pubblica di avvenuta guarigione. In caso di negatività, invece, il pediatra di libera scelta (o medico di medicina generale), una volta terminati i sintomi, produrrà un certificato di rientro in cui deve essere riportato il risultato negativo del tampone. Coerentemente con il Piano Scuola 2020-2021 del ministero dell’Istruzione, nelle Indicazioni operative “si rimanda alla responsabilità individuale rispetto allo stato di salute proprio o dei minori affidati alla responsabilità genitoriale”.

– Nel caso, invece, di sintomatologia non riconducibile al Covid-19, il pediatra di libera scelta (o medico di medicina generale) gestirà la situazione come normalmente avviene, indicando alla famiglia le misure di cura e concordando, in base all’evoluzione del quadro clinico, i tempi per il rientro a scuola.

Per l’ordine di Scuola dell’Infanzia si sottolinea altresì che, come previsto dal D.M. n. 80 del 3 agosto 2020, “Documento di indirizzo e orientamento per la ripresa delle attività in presenza dei servizi educativi e delle scuole dell’infanzia”, che di seguito si allega, la riammissione dopo assenza per malattia superiore a 3 giorni nei servizi educativi /scuole dell’infanzia sarà consentita con certificato medico del Pediatra di Libera Scelta/medico di medicina generale attestante l’assenza di malattie infettive o diffusive e l’idoneità al reinserimento nella comunità educativa /scolastica.

Chiarimenti_certificato_medico_per_rientro_a_scuola-signed

DM_N_80_LINEEGUIDA0-6_03-08-2020

Si ringrazia per la fattiva collaborazione e si porgono i più cordiali saluti.

Il Dirigente Scolastico
Dott.ssa Natascia Cimini