IC Giovanni XXIII Mogliano

Determina del Dirigente Scolastico sul Funzionamento in modalità lavoro agile uffici dell’istituzione scolastica I.C. “Giovanni XXIII” di Mogliano (MC)

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

VISTO il decreto-legge 7 ottobre 2020, n. 125, recante “Misure urgenti connesse con la proroga della dichiarazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19 e per la continuità operativa del sistema di allerta COVID, nonché per l’attuazione della direttiva (UE) 2020/739 del 3 giugno 2020.”, e in particolare l’articolo 1, comma 1, che proroga al 31 gennaio 2021 lo stato emergenziale;

VISTO L’art.32 della Legge 126 del 13/10/2020 di conversione del DL 104/2020 (Decreto Rilancio). “Al fine di consentire l’avvio e lo svolgimento dell’anno scolastico 2020/2021 e per le finalità di cui all’articolo 231-bis del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77, e al presente articolo, per l’anno scolastico 2020/2021 al personale scolastico e al personale coinvolto nei servizi erogati dalle istituzioni scolastiche in convenzione o tramite accordi, non si applicano le modalità di lavoro agile di cui all’articolo 263 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, tranne che nei casi di sospensione delle attività didattiche in presenza a seguito dell’emergenza epidemiologica.”;

VISTO Il Decreto ministeriale del 19 ottobre 2020 – Lavoro agile (ex art 263-c1);

VISTO il Decreto del presidente del Consiglio dei Ministri 03 novembre 2020 – Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, convertito, con modificazioni, dalla legge 25 maggio 2020, n. 35, recante «Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19», e del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 luglio 2020, n. 74, recante «Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19». (20A06109) (G.U. Serie Generale, n. 275 del 04 novembre 2020;

VISTA l’Ordinanza del 4 novembre 2020 del Ministero della Salute – Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. (20A06144) (GU Serie Generale n.276 del 05-11-2020);

VISTA La nota del Ministero dell’Istruzione – Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione del 5 novembre 2020 – DPCM 3 novembre 2020;

VISTA la proposta di integrazione del piano di lavoro e delle attività dei Servizi Amministrativi, Tecnici ed Ausiliari presentata dal Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi (Prot. n. 2904/U del 18/11/2020);

TENUTO CONTO degli ambienti di lavoro della segreteria e delle relative postazioni di lavoro;

RITENUTA la proposta del Direttore SGA coerente con l’attuazione delle disposizioni del DPCM 3.11.2020;

CONSIDERATA la necessità di organizzare l’ufficio di segreteria, assicurando, su base giornaliera, settimanale o plurisettimanale, lo svolgimento del lavoro agile nella percentuale più elevata possibile”;

DISPONE

L’organizzazione del funzionamento degli uffici amministrativi dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” in modalità in presenza e lavoro agile, garantendo la presenza giornaliera di almeno 2 assistenti amministrativi:

  • Gli assistenti amministrativi dovranno svolgere l’orario di servizio regolare anche in modalità agile;
  • Tutto il personale di Segreteria sarà coinvolto nella turnazione, a seconda dei bisogni e delle necessità.
  • Al Personale di Segreteria che ne farà richiesta, sarà fornito un computer portatile in comodato d’uso, al fine esclusivo dello svolgimento delle attività di lavoro agile.

Si riporta di seguito la Determina in oggetto con le turnazioni del Personale ATA – Ufficio di Segreteria a far data dal 23/11/2020 e fino al periodo di vigenza del DPCM del 3.11.2020

Determina_Funzionamento_modalità_lavoro_agile_uffici_scolastici

Distinti saluti.

Il Dirigente Scolastico
Dott.ssa Natascia Cimini