IC Giovanni XXIII Mogliano

OPERAZIONE “MARCHE SICURE” – SCREENING GRATUITO NEI GIORNI 2-3-4 FEBBRAIO 2021

Si comunica che il 2-3-4 febbraio 2021presso la tenso-struttura polivalente, sita a Corridonia in via E. Mattei, verrà effettuato, in modo gratuito e su base volontaria, lo screening Covid 19 promosso dalla Regione Marche.

Oltre che per i cittadini del Comune di Corridonia, lo screening sarà effettuato anche ai residenti dei Comuni di Appignano, Loro Piceno, Mogliano, Petriolo e Urbisaglia.

Le prenotazioni possono essere effettuate o tramite portale cliccando il link https://sociali.comune.macerata.it/sicare/sicare_screening_domanda.php oppure chiamando il numero di telefono 0733.43.99.88, attivo nei giorni 2-3-4 febbraio dalle ore 10.00 e alle 13.00.

Per l’accesso allo screening E’ OBBLIGATORIO presentarsi muniti di mascherina, tessera sanitaria originale (no fotocopia), documento di riconoscimento, modulo Asur “Richiesta test antigenico rapido covid-19”, compilato e sottoscritto, scaricabile durante l’iscrizione online. 

Non potranno effettuare lo screening:
Persone con sintomi che indichino un’infezione da Covid-19: in questo caso
si deve contattare il Medico di Assistenza primaria (MMG/PLS);
– Persone attualmente in malattia per qualsiasi motivo;
– Persone in stato di isolamento per test positivo negli ultimi tre mesi;
– Persone attualmente in quarantena o in isolamento fiduciario;
– Persone che hanno già prenotato l’esecuzione di un tampone molecolare;
– Persone che eseguono regolarmente il test per motivi professionali;
– Minori sotto i 6 anni;
– Persone ricoverate nelle strutture sanitarie e socio-sanitarie comprese le case
di riposo pubbliche e private.

Se il test risulterà positivo, entro circa 30 minuti la persona verrà contattata al numero di telefono indicato sulla scheda di adesione e sarà sottoposto immediatamente al tampone molecolare. Diversamente, sempre al numero di telefono indicato verranno inviate le credenziali per accedere al portale dal quale poter scaricare l’esito del proprio tampone.

L’obiettivo principale è quello di effettuare il test antigenico rapido sul maggior numero di cittadini possibile, al fine di prevenire la diffusione del contagio e, per ogni singolo cittadino, di controllare il proprio stato di salute.